Gerry Scotti, la premonizione sulla morte di Costanzo: è accaduto anche a Maria

Gerry Scotti ha fatto un racconto prima della morte di Maurizio Costanzo che ascoltato oggi sembra essere quasi una premonizione e la stessa cosa è accaduta a Maria De Filippi. 

Gerry Scotti è molto legato a Maria De Filippi e lo era anche al compianto marito Maurizio Costanzo, scoperto lo scorso 24 febbraio. Poco prima della sua morte il conduttore raccontò un episodio che sembra essere una premonizione.

La stessa cosa tra l’altro è capitata anche a Maria De Filippi e per questo quel racconto di Gerry Scotti è apparso come una premonizione.

Il racconto di Gerry Scotti a C’è Posta per te e la premonizione prima della morte di Maurizio Costanzo

Gerry Scotti è stato uno degli ospiti di una puntata di C’è Posta per te andata in onda poco prima che morisse Maurizio Costanzo. In quell’occasione il conduttore aveva raccontato cosa gli era accaduto quando è morta sua madre.

premonizione gerry scotti
Il racconto di Gerry Scotti a C’è posta per te è da brividi (IG Gerryscotti) – Velvetcinema.it

Ha spiegato che era all’obitorio, piangendo la madre scomparsa, quando un gruppo di persone si è avvicinato a lui per chiedergli un autografo. Gerry Scotti, sconvolto dal dolore per la perdita della madre, era esterrefatto, non riusciva a credere che gli avessero davvero chiesto una cosa del genere. Senza, però, applicarsi troppo concesse quella firma.

Una cosa molto simile è accaduta a Maria De Filippi alla camera ardente allestita al Campidoglio per Maurizio Costanzo. Mentre la conduttrice era lì a commemorare il marito recentemente scomparso, c’è chi si è avvicinato a lei per chiederle una foto. Un selfie che è diventato virale in poco tempo.

La persona che ha chiesto la fotografia a Maria De Filippi, infatti, è stata bersagliata da attacchi di ogni genere in rete. In tanti hanno ritenuto inopportuna quella richiesta, di cattivo gusto e anche poco sensibile. Molti anni prima avveniva la stessa cosa a Gerry Scotti, la richiesta era diversa, un tempo si facevano gli autografi oggi i selfie.

E il conduttore aveva raccontato questa cosa in un programma di Maria De Filippi poco prima che morisse Costanzo, ecco perché quel racconto è apparso come una vera e propria premonizione. Ad ogni modo entrambi gli episodi hanno spiazzato non poco, e nel caso della De Filippi quel gesto ha creato un acceso dibattito su quale sia il punto che non va oltrepassato con personaggi famosi.

In tanti hanno applaudito alla De Filippi che, nonostante il dolore, ha fatto comunque quella foto senza dire nulla.

Impostazioni privacy