Leonardo DiCaprio vuole Rihanna. Anche per il film The Crowded Room

Tutti pazzi per Rihanna. Compreso Leonardo DiCaprio. Voci sempre più insistenti, infatti, affermano che l’attore hollywoodiano abbia messo gli occhi addosso alla splendida popstar barbadiana e che i due, dopo essere stati già pizzicati in atteggiamenti piuttosto “affettuosi”, ira avrebbero in cantiere anche un progetto lavorativo. Secondo quanto riportato dal Mirror, in questi giorni il buon Leo starebbe discutendo con la cantante proprio di The Crowded Room (il film tratto dal libro scritto da Daniel Keyes The Minds of Billy Milligan) in cui lui interpreterà Billy Madigan, un uomo con ben 24 personalità differenti accertate. E pare che la giovane star della musica avrà un ruolo nella produzione, anche se ancora non si conosce quale.

La fonte del quotidiano britannico, rimasta rigorosamente anonima, ha raccontato che i due continuano a passare insieme tutto il loro tempo libero e che, questa del film, potrebbe essere un’esperienza molto importante per la loro relazione. Lei, inoltre, lo starebbe già aiutando nello studio del personaggio. Sembra poi che nonostante ci siano un sacco di parti che la bella Rhi potrebbe interpretare, DiCaprio vorrebbe che lei desse il volto a una delle vittime di Madigan.

Ma il contributo della giovane artista non si limiterà alla recitazione. Sempre lei dovrebbe occuparsi anche della colonna sonora: Leo la vuole nel progetto per avere la giusta musica nel film. Per lui questa sarebbe la scelta ideale. In fondo, Rihanna ha già lavorato per il cinema in piccoli cameo, come in Annie del 2014, e scrivendo un concept album per Home, pellicola in uscita nel 2015. Dunque avrebbe l’esperienza necessaria per fare di The Crowded Room anche un grande successo musicale. Per capire se, però, tra le due stelle c’è davvero del tenero come tutto lascia supporre dovremo aspettare ancora qualche tempo. Una cosa è certa, comunque, al protagonista di Titanic avere intorno la “ragazzaccia” del pop, non dispiace per nulla.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy