Kevin Bacon, campagna #FreetheBacon per il nudo maschile a Hollywood. E si spoglia [VIDEO]

E poi quando meno te lo aspetti arriva Kevin Bacon che se ne esce con una iniziativa ironica e irresistibile in cui protesta perché nei film e nelle serie non c’è abbastanza nudità maschile. Il divertentissimo video, che ha già fatto il giro del mondo scatenando piccole polemiche e grandi risate, in realtà affronta un tema decisamente serio e delicato e che dalle parti di Hollywood è molto sentito. Dopo la provocazione legata al botox, l’interprete di film come Footloose, Tremors e Mystic River ha lanciato la campagna #freetheBacon, “dove Bacon sta a significare proprio il pene, i testicoli o il sedere“, ci tiene a specificare.

Tutti questi nudi femminili gratuiti non vanno bene – spiega l’attore nel video – O meglio, vanno bene, ma a patto che anche a noi uomini venga concessa questa opportunità. Si tratta di rispetto verso le nostre colleghe e parità di trattamento“. Aggiungendo: “Nel Trono di Spade ci sono tre scene di sesso a episodio e mai un uomo nudo. Ma è possibile? Mi offro volontario per entrare nella serie, potrei interpretare un mago nudo o qualcosa del genere. E 50 sfumature di grigio? Mi hanno detto che non hanno permesso a Jamie Dornan di calarsi i pantaloni (leggi le vere parole dell’attore su Velvet Cinema). Facciamo così: prendete me per fare Christian Grey e farò tutto il film col pene al vento. Ho anche una proposta per quelli della Marvel. Un nuovo supereroe, interpretato da me ovvio, che ha le gemme dell’infinito sul prepuzio“.

In realtà – continua l’interprete – metto sempre una clausola nei miei contratti che impone una mia scena di nudo, ma nessuno me la fa fare. Mi dicono sempre che: non c’è bisogno che tu sia nudo in questa scena, non ha alcun senso. Oppure: Kevin è un film d’animazione e lavori come doppiatore ti prego rimettiti i pantaloni. E ancora: non sei neanche nel cast che ci fai qui, e perché non hai vestiti addosso? Cavolate! Pensate che la serie The Following non aveva neppure una scena di sesso con un mio full frontal e indovinate un po’: è stato cancellata!“. L’irriverente video che vi mostriamo qui di seguito si conclude con l’attore che viene stoppato dalla regia e si alza dalla sedia, ovviamente nudo (ma pixellato) e ne va infuriato. Immancabili anche alcune scene dietro le quinte che mostrano quanto sia stato divertente girare questo filmato. Eccolo:

Foto by YouTube

Impostazioni privacy