Blade Runner 2: svelati titoli e data di uscita

Si chiamarà Blade Runner 2049 l’atteso sequel del film cult di Ridley Scott con Harrison Ford, istribuito nelle sale nel lontano 1982. La data d’uscita è fissata il 6 ottobre 2017.

Finalmente, dopo averci mostrato la prima foto ufficiale, la Alcon Entertainment si è decisa a rendere noti il titolo e la data d’uscita dell’attesissimo sequel del film cult “Blade Runner”, uscito nel 1982 per la regia di Ridley Scott. La pellicola si intitolerà “Blade Runner 2049”. Questa volta, dietro la macchina da presa ci sarà Denis Villeneuve, il regista canadese del “Sicario” e “Arrival”. Nel 2010 il regista è stato candidato all’Oscar come Miglior film straniero con il drammatico “La donna che canta”.

(LEGGI ANCHE: BLADE RUNER 2: LA PRIMA FOTO UFFICIALE. AL VIA LE RIPRESE CON HARRISON FORD)

L’originale pellicola di Ridley Scott era ambientata nel 2019, in una Los Angeles distopica , dove replicanti dalle stesse sembianze dell’uomo vengono abitualmente fabbricati e utilizzati come forza lavoro nelle colonie extra-terrestri. Replicanti che si danno alla fuga o tornano illegalmente sulla Terra dove vengono cacciati e “ritirati dal servizio” da agenti speciali chiamati “Blade Runner”. Tra loro, c’è Rick Deckard, agente fuori servizio che accetta di portare a termine un’ultima missione. Villeneuve non ha rivelato nulla riguardo la trama, oltre al fatto che le vicende del sequel si svolgeranno, come già rivelato dal titolo, 30 anni dopo nella stessa città. Harrison Ford riprenderà quindi il ruolo di Rick Deckard, mentre non si sa ancora quale sarà quello di Rayan Gosling, così come quelli delle altre star presenti nel cast: Robin Wright, Jared Leto, Mackenzie Davis, Ana de Armas, Dave Bautista, Lennie James, e Barkhad Abdi.

etwfwg-638×425

Manca circa un anno dall’uscita del film, dato che la data di arrivo nelle sale è stata fissata al 6 ottobre 2017.  Per fare un’ulteriore sorpresa ai fan, sulla pagina ufficiale Facebook della pellicola, è stata pubblicata una foto di Villeneuve con Ridley Scott e i protagonisti del film, cioè l’informissima Harrison Ford e Ryan Gosling.

Photo credits Facebook

Impostazioni privacy